EPOREX K69

150,00

EPOREX K69, rapresenta un nuovo sistema di veicolazione cutanea, utile per contrastare diverse problematiche ed in primis la cellulite.
Rappresente la nuova generazione di veicolazione  transdermica, concretizzando la sinergie di alcune tecniche già conosciute come Ionoforesi, Iontoforesi, Elettroporazione. RTealizza al contempo una metodica innovativa per il trasporto molecolare transdermico “attivo” denominata ISOFORESI.

Cos’è l’isoforesi e a cosa serve?

Con l’ISOFORESI si è cercato di ottimizzare il metodo di veicolazione transdermica per ovviare i limiti delle tecniche usate in passato.
Il metodo isoforetico rappresenta oggi l’avanguardia nella cura e nei trattamenti cutanei e, in particolare, nella cura della cellulite. Nuovi e recenti studi sono stati effettuati già in diversi paesi con risultati ottimali, rappresentando il futuro di questa nuova tecnica che elimina l’uso degli aghi, permettendo così l’applicazione di trattamenti di mesoterapia senza aghi.

Prezzo del prodotto
Totale opzioni aggiuntive:
Totale ordine:

Descrizione

EPOREX K69, rapresenta un nuovo sistema di veicolazione cutanea, utile per contrastare diverse problematiche ed in primis la cellulite.
Rappresente la nuova generazione di veicolatore transdermico, concretizzando la sinergie di alcune tecniche già conosciute come Ionoforesi, Iontoforesi, Elettroporazione. Realizza al contempo una metodica innovativa per il trasporto molecolare transdermico “attivo” denominata ISOFORESI. È una tecnica che permette di veicolare principi attivi nei tessuti, regolandoli e nutrendoli, in una maniera del tutto indolore e non invasiva. Questa terapia permette infatti di non ricorrere ad aghi o siringhe per la somministrazione delle sostanze, né tantomeno implica l’uso di acidi. Si tratta di una tecnica che riattiva i naturali processi di rigenerazione metabolica dei tessuti. Tale veicolazione determina una momentanea permeabilità dei tessuti provocandone allo stesso tempo una transitoria tensione.

Cos’è l’isoforesi e a cosa serve?

Con l’ISOFORESI si è  ottimizzato il metodo di veicolazione transdermica per ovviare i limiti delle tecniche usate in passato.
Il metodo isoforetico rappresenta oggi l’avanguardia nella cura e nei trattamenti cutanei e, in particolare, nella cura della cellulite. Nuovi e recenti studi sono stati effettuati già in diversi paesi con risultati ottimali, rappresentando il futuro di questa nuova tecnica che elimina l’uso degli aghi, permettendo così l’applicazione di trattamenti di mesoterapia senza aghi.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi