MASSAGGIO LINFODRENANTE

55,00

Il massaggio linfodrenante fu creato dal medico danese Emil Vodder.  Ha il fondamentale compito di riattivare la circolazione sanguigna e il sistema nervoso parasimpatico. Oltre ad avere un’azione analgesica, immunologica, tonica sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni, stimola la mobilità intestinale.

Può essere applicato in tutte le zone del corpo incluso il viso.

E’ costituito da movimenti di pressione e depressione lenti e ritmici delle dita delle mani. Queste azioni sono state studiate per consentire il riequilibrio del rapporto tra linfa interstiziale,  e una cattiva circolazione periferica. Situazioni che spesso causano edemi e favoriscono l’instaurarsi e il peggioramento della cellulite.

Piccoli e lenti movimenti ritmici per facilitare il drenaggio linfatico.

Il massaggio prevede  movimenti che seguono il percorso della linfa e stimolano un buon drenaggio.  La linfa  che nasce dal sangue, percorre ogni distretto corporeo con un preciso compito depurativo. Rimuovendo le stasi, il massaggio ha  anche un effetto estetico, che lo rende il prediletto dalle donne. Dove c’è una stasi della circolazione linfatica, infatti, si formano cuscinetti e rigonfiamenti antiestetici.Il linfodrenaggio combatte la cellulite proprio perché migliora la microcircolazione.  Contrasta edemi, infiammazioni ed aiuta la cicatrizzazione delle ulcere cutanee donando un effetto rigenerante.

Voucher Image
Prezzo del prodotto
Totale opzioni aggiuntive:
Totale ordine:
Categorie: ,

Descrizione

Il massaggio linfodrenante fu creato dal medico danese Emil Vodder.  Ha il fondamentale compito di riattivare la circolazione sanguigna e il sistema nervoso parasimpatico. Oltre ad avere un’azione analgesica e tonica sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni, stimola la mobilità intestinale. Rimuove le stasi migliora la circolazione linfatica.

Può essere applicato in tutte le zone del corpo incluso il viso.

E’ costituito da movimenti di pressione e depressione lenti e ritmici delle dita delle mani. Queste azioni sono state studiate per consentire il riequilibrio del rapporto tra linfa interstiziale,  e una cattiva circolazione periferica. Situazioni che spesso causano edemi e favoriscono l’instaurarsi e il peggioramento della cellulite.

Piccoli e lenti movimenti ritmici per facilitare il drenaggio linfatico.

Il massaggio prevede  movimenti che seguono il percorso della linfa, per  promuoverne il suo buon drenaggio.  La linfa  che nasce dal sangue, percorre ogni distretto corporeo con un preciso compito depurativo. Rimuovendo le stasi, il massaggio ha  anche un effetto estetico, che lo rende il prediletto dalle donne. Infatti dove c’è una stasi della circolazione linfatica, infatti, si formano cuscinetti e rigonfiamenti antiestetici.Il linfodrenaggio combatte la cellulite proprio perché migliora la microcircolazione.  Contrasta edemi, infiammazioni ed aiuta la cicatrizzazione delle ulcere cutanee donando un effetto rigenerante.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi