Sale!

TRATTAMENTI CON ACIDI Sconto 20% acquistando on line, da 70-90 euro a

56,0072,00

L’azione più conosciuta degli Alfaidrossidoacidi è quella esfoliante ma essi sono in pratica la  base di ogni trattamento  per le diverse problematiche del viso,promovuendo il ricambio del tessuto,  perchè con azioni non meno importanti essi contribuiscono notevolmente ad ispessire l’epidermide e aumentare la produzione di collagene, riducendo le rughe di espressione e lasciando così una pelle ben tesa e liscia. Hanno anche un’azione umettante, il che significa che trattengono umidità sulla pelle per mantenerla idratata.

SOLO  ACQUISTANDO ON LINE PUOI GODERE DI UNO SCONTO DEL 20%

Svuota
Prezzo del prodotto
Totale opzioni aggiuntive:
Totale ordine:

Descrizione

L’acido glicolico

è un acido facente parte degli alfa-Idrossiacidi, è quasi sempre di derivazione naturale ed ha un’azione esfoliante. Nei trattamenti viso è quasi imbattibile per rinnovare la pelle, sia  quella più matura per stimolare un ricambio della pelle stessa, che per quella più giovane che può presentare acne. Regala risultati davvero visibili dalle prime sedute, rendendo la pelle del viso più luminosa, perchè  la leviga ed effetua un’azione riequilibrante che aiuta a combattere le imperfezioni.Tra gli acidi della stessa famiglia è quello con molecole di minori dimensioni, per questo quindi penetra facilmente nella pelle, agendo sullo strato superficiale rimuovendone le cellule morte e favorendo così la produzione di collagene ed il rinnovamento cellulare.

INDICATO nei trattamenti: per attenuare rughe, macchie della pelle, cicatrici, acne ma anche per illuminare l’incarnato eliminando il grigiore, per ridurre punti neri, impurità ed aiutare la pelle secca o grassa a riequilibrarsi.

80 euro a seduta

L'acido mandelico fa parte della categoria degli alfa-idrossiacidi (AHA) ma tra questi si distingue per le straordinarie proprietà esfolianti 
e per i molteplioci vantaggi che offre. Molto utilizzato in cosmesi per per realizare creme antirughe, esfolianti e ad azione schiarente. 
Nei trattamenti viso risulta molto usato  per la sua quasi totale assenza di effetti collaterali e controindicazioni sulla pelle.
A differenza delle creme all'acido glicolico e dei prodotti preparati con altri alfa-idrossiacidi (esfolianti chimici), i cosmetici a base di acido
mandelico non sono fotosensibilizzanti. Per quanto detto possono essere applicati anche poche ore prima di esporsi al sole o di una seduta
 abbronzante.Ancora, rapportato con l'acido glicolico, l'acido mandelico - una volta applicato sulla pelle - produce minor eritema, spesse 
volte perfino impercettibile. Infatti, nella maggior parte dei casi, immediatamente dopo la stesura del prodotto su pelli sane, il paziente non 
accusa bruciore, pizzicore né tantomeno dolore.

INDICATO per i trattamenti: dei comedoni (punti neri); discromie cutanee (es. macchie sulla pelle) legate al photo-aging; di melasma, cloasma, lentiggini; i sintomi legati all’acne pustolosa/papulosa;ricompattare la pelle;detossinare della pelle (sotto forma di maschera per il viso) ,antirughe (rimedio contro le rughe superficiali);Trattamento alternativo contro la rosacea (migliora visibilmente i segni e i sintomi del disturbo); pre- e post- laser-terapia, in quanto lenisce l’irritazione della pelle.

60 euro a seduta

L’acido salicilico

in estetica è usato principalmente nella formulazione di peeling chimici, scrub o creme contro l’acne papulo-pustolosa di grado lieve o moderato al fine di eliminanare il tappo di cheratina. L’acido salicilico, ha proprietà cheratolitiche – è capace di sciogliere lo strato corneo dell’epidermide senza intaccare le cellule sottostanti – lenitive, antisettiche e cicatrizzanti. Per questo motivo viene impiegato a livello cutaneo per il trattamento di pelle del viso acneica o che presenta imperfezioni e comedoni.

INDICATO per trattamenti viso con problematiche quali: Acne in fase comedonica ed acne nodulare;Rosacea;Macchie scure sulla pelle legate al photoaging (tipico stato d’iperpigmentazione cutanea delle persone di mezza età ed anziane);Melasma o cloasma (maschera gravidica);Disturbi del cuoio capelluto: forfora, psoriasi (concentrazione max. dell’acido salicilico ammessa per legge nei cosmetici per capelli: 3%);Calli, duroni ed ipercheratosi in genere;Verruche (per approfondimenti: leggi l’articolo sui farmaci per la cura delle verruche).

 

80 euro a seduta

Informazioni aggiuntive

acido salicinico

acido salicinico, acido glicolico, acido mandelico

acido glicolico

acido salicinico, acido glicolico, acido mandelico

acido mandelico

acido salicinico, acido glicolico, acido mandelico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi