TRATTAMENTO ACIDI

70,0090,00

Gli alfa idrossiacidi sono degli acidi organici provenienti da frutta, piante e latte. Risultano molto usati in estetica per la loro azione  idratante ed esfoliante che procurano sull’epidermide. A basse concentrazioni, agiscono con funzione idratante, mentre a concentrazioni più elevate fungono da esfolianti naturali. Gli alfa idrossiacidi sulla pelle sono in grado di renderla più flessibile e compatta. In particolare l’acido glicolico, estratto dalla canna da zucchero, in quantità contenute trattiene l’acqua proveniente dagli strati sottostanti dell’epidermide e impedisce la disidratazione cutanea.

Svuota
Prezzo del prodotto
Totale opzioni aggiuntive:
Totale ordine:

Descrizione

Gli alfa-idrossiacidi (AHA) sono degli acidi organici provenienti da frutta, piante e latte. Per le loro caratteristiche agiscono come idratanti ed esfolianti sull’epidermide.  Ipiù  usati  in campo estetico sono l’acido glicolico,  l’acido glicolico, mandelico,  meno frequente l’uso di acidi quali:l’acido lattico il citrico, il malico, il piruvico e il tartarico. Questi acidi a basse concentrazioni essi agiscono come ottimi idratanti mentre a concentrazioni più elevate svolgono  un’azione di tipo cheratolitico/esfoliante. Procurando una sorta di peeling chimico.
Gli effetti cosmetici che gli alpha-idrossiacidi realizzano sullo strato corneo includono un incremento della plasticità cutanea ed una conseguente successiva diminuzione della formazione di “scaglie” desquamanti. La pelle di conseguenza appare più flessibile e compatta. La loro azione esfoliante promuove il ripristino della luminosità, della levigatezza, della compattezza della pelle. Determinando un aspetto caratterizzato da salute e bellezza cutanea.

l’acido glicolico può essere utilizzato in modo sicuro ad una concentrazione fino a 4% ed un pH ≥ 3,8<br>

l’acido lattico può essere utilizzato in modo sicuro ad una concentrazione fino al 2,5% e un pH ≥ 5

L’azione dell’acido glicolico dipende essenzialmente dalla concentrazione alla quale viene utilizzato. A bassissime concentrazioni, come può essere ad esempio in una crema idratante, questa molecola è in grado di trattenere l’acqua proveniente dagli strati sottostanti dell’epidermide e impedire quindi la disidratazione cutanea. A concentrazioni maggiori invece, come può essere in una maschera o in un trattamento esfoliante.L’acido glicolico è in grado di scollare tra loro le lamelle cornee e permettere quindi una più facile eliminazione delle cellule morte in eccesso. Con questa azione rende la pelle più liscia e luminosa e favorendo nel contempo il turnover cellulare. L’azione di questo acido è cosi performante che viene considerato un cosmeceutico, cioè un composto a metà strada tra il cosmetico e il farmaco.

Informazioni aggiuntive

acido glicolico

acido salicinico, acido mandelico, acido glicolico

acido salicinico

acido salicinico, acido mandelico, acido glicolico

acido mandelico

acido salicinico, acido mandelico, acido glicolico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi