Peeling e scrub

50,0080,00

Trattamento scrub o peeling in base alle esigenze individuali: scopri quale fa al caso tuo!

Prezzo prodotto
Additional options total:
Order total:

Voucher Image

Voucher Image

Voucher Image

Voucher Image

Descrizione

Peeling e scrub: differenza?

Quando si parla di peeling viso o peeling corpo, in estetica, si fa riferimento a un tipo di scrub che agisce più in profondità rispetto a quello tradizionale. Il termine peeling proviene infatti dal gergo medico.

Lo scrub classico (dall’inglese “to scrub“, strofinare), ovvero quello che possiamo ottenere tramite l’esfoliazione meccanica, permette invece di rimuovere le cellule grazie all’azione abrasiva dei micro-granuli. Strofinando la pasta di cui è composto lo scrub sulla pelle con movimenti circolari, possiamo quindi rimuovere le cellule di pelle morta. Così facendo la cute è stimolata a rinnovarsi, si liberano i pori e si rimuovono le impurità che causano brufoli e punti neri. La pelle appare subito più liscia e compatta.

Il peeling, al contrario, è un procedimento alla cui base troviamo dei componenti chimici, generalmente acidi. Si compone di una soluzione acquosa simile a un gel che sfrutta un’azione chimica. In questo modo è possibile agire più in profondità e stimolare la rigenerazione cellulare.

Il peeling chimico prevede quindi l’applicazione di una soluzione che rimuove lo strato superficiale di pelle morta portando alla luce una pelle rigenerata. La cute appare quindi più liscia e meno segnata da macchie, rughe e imperfezioni.

Il peeling può essere effettuato con diversi tipi di acido:

  • Glicolico, ideale per le pelli secche o ruvide o affette da eczemi, psoriasi, verruche e rosacea, permette il rinnovamento cellulare degli strati superficiali dell’epidermide
  • Salicilico, adatto alle pelli mature e con tendenza acneica (brufoli, imperfezioni, punti neri, ecc.) per purificare e contrastare i segni dell’invecchiamento
  • Mandelico, scelto perlopiù in caso di pelle grassa e per il trattamento delle macchie cutanee e delle rughe

Il peeling può essere effettuato su viso e corpo, e generalmente le aree più interessate sono quelle del viso, del collo e delle mani. Ciò in quanto, come detto, è particolarmente utile in caso di macchie cutanee.

Il peeling fa male?

Il peeling cosmetico generalmente non provoca dolore. Ciononostante, su alcuni tipi di pelle può causare una sensazione di bruciore, arrossamenti, irritazioni e desquamazione. In ogni caso, questi effetti tendono ad attenuarsi durante il processo di  guarigione. In genere sia il peeling che lo scrub sono impiegati come preparazione per diversi trattamenti estetici.

Vieni a trovarci per effettuare una valutazione della pelle in modo da scoprire qual è il trattamento più adatto alle tue esigenze!

Informazioni aggiuntive

scrub

scrub, acido glicolico, acido salicinico, acido mandelico

acido glicolico

scrub, acido glicolico, acido salicinico, acido mandelico

acido salicinico

scrub, acido glicolico, acido salicinico, acido mandelico

acido mandelico

scrub, acido glicolico, acido salicinico, acido mandelico