Avere le mani sempre curate è un’esigenza che accomuna ormai tutte le donne. Oggigiorno, però, il tempo che si ha a disposizione per la cura di sé stesse risulta sempre troppo poco. Trovare il momento giusto per occuparsi dell’estetica delle proprie mani appare un’impresa impossibile.  Effettuare la ricostruzione unghie in acrilico permette di avere unghie sempre in ordine dedicandogli poco tempo  durante l’arco del mese.

Fra le molte tecniche utilizzate per effettuare la ricostruzione alle unghie, sicuramente quella in acrilico è la più conosciuta. Si tratta di un metodo molto particolare che si differenza dal gel sia per quanto riguarda la realizzazione sia per quanto riguarda i materiali utilizzati.

In questo articolo, Venere SPA ti spiega quali sono i vantaggi dell’effettuare la ricostruzione unghie utilizzando il metodo in acrilico.

Ricostruzione unghie acrilico

 la ricostruzione unghie in acrilico per avere mani sempre curate

La ricostruzione unghie in acrilico è il metodo più “antico”. È nata negli Stati Uniti fra gli anni Quaranta e Cinquanta, ed è stata fortemente apprezzata sin da subito, infatti, la capacità di questo composto di resistere agli urti ha contribuito ad affermare la popolarità di questa tecnica nel trascorrere del tempo.

Ma come si realizza la ricostruzione unghie in acrilico? Si mescola un polimero (ovvero una polvere acrilica) con un monomero (cioè un liquido specifico).  La reazione chimica provocata dall’unione di questi due elementi permette di ottenere un prodotto altamente compatto e modellabile. La resina viene quindi stesa direttamente sul letto ungueale della cliente, creando uno strato resistente che solidifica a contatto con l’aria senza l’ausilio di lampade UV. Uno dei punti di forza dell’acrilico è la sua consistenza: questo prodotto non cola, ciò significa che è possibile utilizzarlo per realizzare decorazioni molto più particolari e complesse.

Inoltre, grazie alla sua estrema durezza, può essere utilizzato per allungare le unghie molto corte o deboli. Tramite l’ausilio di nails form è infatti possibile creare il margine libero desiderato e modellarlo nella forma che più si preferisce.

Questa tecnica richiede una grande manualità da parte dell’operatrice che la realizza, per cui è importante rivolgersi a professioniste che abbiano frequentato corsi specifici e possano garantire un lavoro sicuro e ben fatto.

Ricostruzione unghie acrilico

Perché farla? Quanto dura?

La ricostruzione unghie in acrilico viene spesso richiesta da chi si mangia le unghie o le ha molto fragili di natura . Questa tecnica infatti è perfetta per chi ha necessità di sostenere un letto ungueale molto debole a causa di un’onicofagia grave.  La ricostruzione conferisce forza e robustezza alle unghie, garantendo una manicure sempre impeccabile. Inoltre, grazie a questa tecnica l’unghia naturale non subisce danni e, una volta rimossa, il letto ungueale risulterà sempre in buona salute. Il gel, contrariamente, risulta essere leggermente più aggressivo. L’acrilico, grazie alla sua robustezza, è l’ideale per chi sogna di avere unghie sempre curate ma che rischiano di essere danneggiate da lavori manuali o a causa dei detersivi utilizzati quotidianamente. Le addette alle pulizie o le parrucchiere, ad esempio, trovandosi spesso a contatto con prodotti chimici o detergenti aggressivi potrebbero rovinare velocemente altri tipi di manicure.

La ricostruzione unghie in acrilico dona all’unghia un effetto naturale nonostante le stesse siano state ricostruite artificialmente. Le unghie, più lunghe e forti, faranno apparire più voluttuosa ed ordinata la mano.

Un importante vantaggio di questo prodotto, inoltre, è la resistenza. La sua durezza e capacità di resistere ad urti e traumi prolunga la durata sull’unghia, rimandando l’appuntamento dall’onicotecnica di fiducia di oltre un mese. Inoltre, a partire dalla seconda seduta in salone, basterà un refill per rinnovare la ricostruzione senza stressare troppo l’unghia.

Conclusione

La ricostruzione unghie in acrilico, quindi, permette di avere mani sempre curate, senza preoccuparsi di dover dedicare molto tempo e impegno alla manicure. Inoltre, permette di avere unghie sempre impeccabili anche a chi svolge lavori manuali, che normalmente rovinerebbero lo smalto nell’arco di pochi giorni.

Insomma, essere sempre curate non è più così impossibile: Venere SPA ha maturato un’esperienza ormai trentennale nel campo della ricostruzione unghie in acrilico.  Saprà consigliare la tecnica migliore per le tue unghie. Vuoi saperne di più o prenotare il tuo appuntamento di ricostruzione delle tue unghie? Contattaci e raccontaci il tipo di cura che necessitano le tue unghie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *